Giglio, patto con Macy’s e Bloomingdale’s

05 aprile 2017

Giglio Usa, società di Giglio Group che opera in Nord America, ha siglato due accordi con i department store Macy’s e Bloomingdale’s, di cui, spiega una nota, diventa fornitore di articoli di marchi moda made in Italy. Macy’s e Bloomingdale’s si aggiungono a Century 21, altro retailer a stelle e strisce con cui il gruppo ha siglato un accordo lo scorso 21 marzo.

Ad oggi, infatti, Giglio Usa (costituita nell’aprile 2016 con sede a New York) è tra i fornitori di diverse insegne americane, “tra cui – si legge sempre nella nota – Nordstrom Rack, Neiman Marcus, Saks 5th Avenue, Century 21, Amazon e le rispettive piattaforme online”.

“Questi nuovi accordi – ha dichiarato Alessandro Giglio, presidente del gruppo – ci consentono di proiettarci a fine 2017 con risultati di oltre quattro volte superiori a quelli del 2016, e ci posizionano ai primi posti nei due mercati principali di e-commerce al mondo, ovvero Usa e Cina”.

Fonte: www.pambianconews.com

INDIETRO
Chiudi
Questo sito utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito web dichiari di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso della Cookie Policy. Se non acconsenti l’utilizzo dei cookies, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non procedere con la navigazione su questo sito clicca qui. X